Ricetta in 5 mosse: spaghetti con crema di piselli e tartare di gamberi rosa

29

5 ingredienti, 5 mosse, una ricetta: spaghetti con crema di piselli e tartare di gamberi rosa

spaghetti con crema di piselli

Il richiamo del mare inizia a farsi sentire, per questo oggi nella rubrica #ricettein5mosse, trovate questo primo piatto di pesce davvero meraviglioso: spaghetti con crema di piselli e tartare di gamberi rosa all’aneto.

Il sapore fresco e intenso di questi spaghetti con crema di piselli vi rapirà al primo boccone, ne sono assolutamente certa. Il gusto della crema di piselli che incontra quello della tartare di gamberi rosa è assolutamente divino. Credetemi!

Come tutte le ricette in 5 mosse di Robysushi, anche questa degli spaghetti con crema di piselli è molto facile di preparare, e ovviamente vi bastano solo 5 ingredienti in 5 mosse!
Pronti a mettervi ai fornelli? La ricetta vi aspetta qui sotto.

Se cerchi altre ricette a base di piselli le trovi qui.

tempo di preparazione: 10 minuti
tempo di cottura: 25 minuti
occorrente: 
un tagliere, un frullatore, una pentola, un pentolino
difficoltà: facile
stagione: primavera / estate
tipologia: primo piatto di pesce

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

1. 190 g di spaghetti
2. 180 g di piselli freschi o congelati 
3. 50 g di gamberi rosa abbattuti e sgusciati 
4. 10 g di aneto fresco 
5. 20 g di scalogno tritato
…. e poi olio evo sale e pepe nero. 

PREPARAZIONE:
1. Fai imbiondire lo scalogno con un filo di olio. Aggiungi i piselli, un bicchiere di acqua calda, un pizzico di sale e lascia cuocere 10 minuti. 
2. Trita l’aneto e i gamberi al coltello. Mettili in una ciotola e condisci con olio sale e pepe. 
3. Metti in cottura la pasta in abbondante acqua salata
4. Frulla i piselli con il sugo di cottura fino ad ottenere un crema liscia. 
5. Condisci la pasta con la crema di piselli, impiattata e aggiungi la tartare di gamberi.

spaghetti con crema di piselli

BUON APPETITO!

La ricetta è stata realizzata e descritta  e fotografata da me. 

ps: se provate una mia ricetta, ricordatevi (se ne avete voglia) di condividere la foto su instagramfacebook o twitter, taggandomi o usando gli hashtag #robysushi e #lericettedirobysushi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Like
Close
RobySushi © Copyright 2023.
Tutti i diritti sono riservati.
Close