5 ingredienti, 5 mosse, una ricetta: spaghetti al nero di seppia con crema di cavolfiore e alici

16

Spaghetti al nero di seppia Felicetti con crema di cavolfiore e alici

spaghetti al nero di seppia

Le video ricette in 5 mosse sono tornate

Spaghetti al nero di seppia con crema di cavolfiore allo zafferano, alici e salvia, sono il piatto perfetto per riaprire la stagione delle video ricette. Eh si, perchè lo so che le mie video ricette in 5 mosse vi sono mancate, per questo, dopo la lunga pausa estiva, si ricomincia in grande stile. Si, proprio in grande stile, perchè questa prima video ricetta autunnale è nata in collaborazione con un azienda italiana davvero unica, Felicetti.
Siete pronti a scoprire nuovi sapori e nuovi profumi, tutti rigorosamente ottenuti usando solamente 5 ingredienti in 5 semplici mosse?! Se la risposta è si, allora non vi rimane che provare le nuove ricette in 5 mosse che vi proporrò. Prima di lasciarvi scoprire quella di oggi però, voglio parlarvi del Pastificio Felicetti. 

Il Pastificio Felicetti

Il coraggio di fare le cose fatte al meglio, creare qualità, intraprendere nuove sfide imparando dalle proprie radici sono le basi da cui nasce l’unicità di Pasta Felicetti , un’azienda familiare nata più di cento anni fa, che ha saputo distinguersi per la qualità dei propri prodotti, diventando conosciuta in tutto il mondo. Nato nel 1908 nello straordinario territorio delle Dolomiti, a Predazzo, nel cuore della Val di Fiemme, il Pastificio ha un rapporto diretto con l’ambiente che lo ospita, godendo a pieno delle risorse uniche che questo gli fornisce, acqua di sorgente purissima e aria pulita, elementi indispensabili per i suoi prodotti. Da qui, dal rispetto per la natura circostante, nasce l’impegno nel biologico di Pasta Felicetti, che si impegna ad ottenere raccolti incontaminati, che si spinge a preservare la qualità naturale delle materie prime in ogni fase di lavorazione, per ottenere formati di pasta con caratteristiche uniche.

La Pasta Felicetti

Dal rispetto quotidiano per l’ambiente, per le materie prime che mette a disposizione, e grazie all’attenzione continua per il raggiungimento di alti standard di qualità, nascono 11 varietà di pasta declinate in  oltre 200 formati, per soddisfare i gusti di tutti. Tra quest’ampia offerta, per questa prima #ricettain5mosse in collaborazione con Pasta Felicetti, io ho scelto, il formato che più amo in assoluto, lo spaghetto. Ma non un semplice spaghetto, ho scelto gli spaghetti al nero di seppia, che ho abbinato ad uno dei miei ortaggi autunnali preferiti, il cavolfiore, insieme a zafferano, alici e salvia. Una combinazione di sapori esplosiva, dovete provarla!
Qui sotto trovate il video, e ancora più giù, quantità degli ingredienti e passaggi di preparazione scritti.

INGREDIENTI  2 PERSONE:

  1. 180 g di spaghetti al nero di seppia Felicetti
  2. 250 g di cavolfiore
  3. una bustina di zafferano in polvere
  4. tre foglie di salvia
  5. 7 alici sott’olio

….e poi, due spicchi di aglio, olio evo, sale e peperoncino fresco

spaghetti al nero di seppia

spaghetti al nero di seppia

PREPARAZIONE:

  1. Tagliate il cavolfiore in piccoli pezzi e sbollentatelo in acqua salata per 5/7 minuti. Poi scolatelo conservando l’acqua di cottura.
  2. In un tegame fate scaldare un filo di olio evo e uno spicchio di agli privato dell’anima interna. Unite il cavolfiore, un bicchiere di acqua di cottura e la bustina di zafferano. Chiudete con un coperchio e lasciate cuocere per 5/7 minuti. Regolate di sale e pepe. Mettete poi tutto nel bicchiere di un mixer ad immersione o di un frullatore e frullate fino ad ottenere una crema liscia. Se necessario aggiungete altra acqua di cottura.
  3. Mettete in cottura gli spaghetti in abbondante acqua salata.
  4. Tritate finemente al coltello le alici scolate dall’olio. In una padella antiaderente fate scaldare uno spicchio di aglio privato dell’anima interna, con olio e qualche pezzetto di peperoncino fresco. Unite poi mezzo bicchiere di acqua bollente e le alici sminuzzate. Quando la pasta sarà quasi cotta,  lasciate sciogliere a fuoco lento. Unite poi le foglie di salvia.
  5. Scolate la pasta e unitela alla cremina di alici. Fate saltare per 30 secondi in modo che si amalgamino bene. Sul fondo di un piatto mettete la crema d cavolfiore e poi gli spaghetti formando un nido.

spaghetti al nero di seppia

spaghetti al nero di seppia

Post creato in collaborazione con Felicetti.

BUON APPETITO

La ricetta è stata ideata, realizzata, descritta e fotografata da me!!! :-)

ps: se provate una mia ricetta, ricordatevi (se ne avete voglia) di condividere la foto su instagramfacebook o twitter, taggandomi o usando gli hashtag #robysushi e #lericettedirobysushi.

spaghetti al nero di seppia

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Like
Close
RobySushi © Copyright 2023.
Tutti i diritti sono riservati.
Close