Salmone marinato al lime

15

Salmone marinato al lime e peperoncino

Salmone marinato al lime

Salmone marinato al lime e peperoncino, un secondo piatto di pesce leggero e ricco di gusto ideale per i vostri pranzi o cene estive.

La marinatura preparata con lime erbe aromatiche e peperoncino dà al salmone un gusto esplosivo, che farà ballare le vostre papille gustative. Preparare questo salmone marinato al lime è davvero semplicissimo, per la cottura potrete scegliere quella che più vi piace. Questi tranci di salmone sono buonissimi infatti sia se cotti alla piastra, al vapore, in padella o al forno….insomma a voi la scelta, il gusto sarà comunque pazzesco!

Se siete alla ricerca di altre ricette con il salmone le trovate qui.
Qui sotto invece vi aspetta la ricetta del salmone marinato al lime.

tempo di preparazione: 10 minuti + 8 ore di riposo
occorrente: 
un tagliere, una ciotolina
difficoltà: facile
stagione: primavera/estate
tipologia: secondo piatto di pesce

INGREDIENTI PER 2:

  • 2 tranci di salmone fresco
  • 1 peperoncino fresco
  • 1 lime
  • olio evo q.b.
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • 10 g di erba cipollina
  • 1’0 g di coriandolo fresco
Salmone marinato al lime

PREPARAZIONE:

  • Tritate finemente al coltello le erbe aromatiche, e il peperoncino.
  • Mettete tutto in una ciotolina e aggiungete la scorza del lime, lo zucchero di canna, abbondante olio evo e girate bene.
  • Cospargete la marinatura sui tranci di salmone facendo in modo che siano interamente ricoperti.
  • Coprite e lasciate marinare in frigorifero almeno 8 ore.
  • Potete cuocere i tranci di salmone al vapore, alla piastra o al forno, la marinatura al lime gli darà un gusto davvero particolare e deciso.

Io solitamente cuocio i tranci di salmone alla piastra senza aggiunta di altri grassi vegetali (essendo già presente l’olio della marinatura), e lo accompagno con del riso basmati al curry.

Salmone marinato al lime

BUON APPETITO!

La ricetta è stata realizzata e descritta  e fotografata da me. 

ps: se provate una mia ricetta, ricordatevi (se ne avete voglia) di condividere la foto su instagramfacebook o twitter, taggandomi o usando gli hashtag #robysushi e #lericettedirobysushi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Like
Close
RobySushi © Copyright 2023.
Tutti i diritti sono riservati.
Close