Ricetta in 5 mosse: pasta con pesto di cavolo cappuccio viola

14

Il cavolo cappuccio è senza dubbio un ortaggio decisamente sottovalutato. Lo si vede poco come protagonista delle ricette, mentre invece, a mio avviso, è un ottimo ingrediente perchè oltre ad essere molto molto buono è davvero versatile in cucina. Si presta per essere consumato sia crudo che cotto, ed è ottimale per preparare un’infinità di ricetta.

Ne esistono due varietà, il cavolo cappuccio verde e viola, e come leggete dal titolo, per preparare questa pasta con pesto di cavolo cappuccio io ho scelto la varietà viola, ma se volete potete prepararla anche utilizzando anche quello verde. Verrà ugualmente bene!
Allora siete pronti a prepararla?
Di seguito trovate la ricetta in 5 mosse completa.

Pasta con pesto di cavolo cappuccio viola

Il cavolo cappuccio viola anche dal punto di vista nutrizionale è un ottimo alleato per la nostra salute. E' infatti ricco di fibre, potassio, antiossidanti e di vitamine del gruppo A,B e C, oltre che avere un bassissimo apporto calorico. Insomma cosa chiedere di più?
Porzioni 2 persone
Preparazione 20 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 50 minuti

Ingredienti

  • 200 g cavolo cappuccio viola lavato e affettato sottilmente
  • 1 spicchio di aglio
  • 50 g anacardi salati
  • 190 g pasta del formato che preferisci
  • q.b. foglioline di salvia per guarnire

Istruzioni

  • Stufare il cavolo cappuccio in una padella antiaderente con olio evo, lo spicchio di aglio in camicia e un pizzico di peperoncino. Aggiungere un filo di acqua bollente e lasciar cuocere circa 20 minuti, o almeno fin quando il cavolo risulterà morbido.
  • Mettere in cottura la pasta in acqua bollente salata
  • Togliere l’aglio. Mettere il cavolo cappuccio nel bicchiere di un frullatore, aggiungere gli anacardi, un filo di olio e frullare fino ad ottenere una crema morbida.
  • Mettere il pesto in padella, aggiungere un mestolo di acqua di cottura per farlo sciogliere e unire la pasta scolata. Far saltare due minuti in padella in modo che il pesto si amalgami bene con la pasta.
  • Impiattare, decorare con le foglioline di salvia e servire

Note

BUON APPETITO!
La ricetta è stata ideata, realizzata, descritta e fotografata da me!!! 
ps: se provate una mia ricetta, ricordatevi (se ne avete voglia) di condividere la foto su instagramfacebook o twitter, taggandomi o usando gli hashtag #robysushi e #lericettedirobysushi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Voto ricetta




Like
Close
RobySushi © Copyright 2023.
Tutti i diritti sono riservati.
Close