Pasta e ceci rivisitata con pesce e lime

23

Pasta e ceci rivisitata con pesce e scorza di lime

Pasta e ceci rivisitata

Da ieri ci siamo, finalmente siamo in autunno. E io non potrei esserne più felice.
Le serate sul divano con una tisana calda, il bellissimo foliage che colora le città, e il comfort food. Si, era davvero ora che l’autunno arrivasse, perchè a me queste cose iniziavano davvero a mancare.
Sopratutto il comfort food. E chi meglio di una pasta e ceci può arrogarsi il diritto di essere chiamato tale?!
Bene, per inaugurare l’arrivo della nuova stagione, oggi vi propongo proprio lei, una pasta ceci, ma non una qualsiasi, una pasta e ceci rivisitata con pesce e scorza di lime.

Se non siete amanti del lime niente paura, per dare una nota agrumata e rinfrescante a questa pasta e ceci rivisitata, potete usare anche la scorza del limone o di arancia, entrambe si sposeranno benissimo con il piatto. Unico dettaglio a cui far attenzione è la provenienza, infatti gli agrumi dovranno essere biologici. Quando ne grattate la scorza fate attenzione a fermarvi prima di raggiungere la parte bianca che risulta leggermente amara, ma sono sicura che, se come me, userete la grattugia zester di Microplane® , non avrete problemi.


Io la uso (insieme ad altri prodotti Microplane® ) da qualche tempo, e devo dire che mi trovo ogni volta alla grande. Le lame sono in acciaio inox fotoinciso, particolarità che le rende ultra affilate e resistenti, mentre il manico è ergonomico. Ed il bello è che sono tranquillamente lavabili in lavastoviglie!!!!
Ovviamente Microplane®, azienda nata nel 1967, che raggiunse il successo nel 1994 quando un catalogo di attrezzi di falegnameria di Toronto, iniziò a vendere i loro prodotti per legno come grattugie da cucina, ha una vasta gamma di prodotti (molti dei quali sono presenti nei cassetti della mia cucina!), che potete vedere qui.

Ma torniamo a lei, la pasta e ceci rivisitata con il pesce. Ho sempre amato l’abbinamento tra legumi e pesce, e questo piatto mi ricorda moltissimo la mia infanzia. I miei inverni e i miei autunni passati davanti al caminetto di mia nonna, che preparava una quantità enorme di pasta e fagioli con il pesce a tutti noi nipoti. Momenti indimenticabili.
Credo sia stato proprio da li che ho iniziato ad amare così tanto questo abbinamento, e oggi ho deciso di preparare questo piatto proprio perchè mi ricorda attimi belli, unici, felici.

Ho scelto, come al mio solito, di rivisitare leggermente la ricetta, sostituendo i fagioli con i ceci, che io amo follemente, e di dare un tocco di freschezza al piatto grattando, la scorza del lime ( quello in foto ha una forma leggermente tondeggiante, che lo fa somigliare di più ad un mapo, ma vi assicuro che non lo è).
Siete pronti a provarla?! E allora qui sotto trovate il scritto tutto il procedimento.
Se volete invece vedere altre ricette che ho ideato in collaborazione con Microplane, le trovate qui.

tempo di preparazione: 15 minuti 
tempo di cottura: 70 minuti
occorrente: una pentola grande, un tagliere, una grattugia zester Microplane, un mixer ad immersione
tipologia ricetta: primo piatto di pesce
stagione: autunno

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

  • 180 g di fettucine all’uovo
  • 250 g di ceci già lessati
  • 15 g di zenzero fresco sbucciato e grattato
  • uno spicchio di aglio
  • un lime biologico
  • un calamaro (circa 100 g) tagliato a rondelle
  • 10 gamberi già sgusciati
  • 200 g di cozze già cotte e sgusciate
  • 100 g di vongole di cotte e sgusciate
  • acqua di cottura delle cozze e delle vongole filtrata
  • uno spicchio di aglio
  • pepe nero da macinare fresco
  • olio extra vergine d’oliva
  • sale
  • 1 litro di brodo vegetale
Pasta e ceci rivisitata

PREPARAZIONE:

  • Fate imbiondire in una pentola uno spicchio di aglio pulito e lo zenzero grattugiato insieme a 6 cucchiai di olio evo. Appena sarà dorato toglietelo e unite i calamari. Fateli dorare a fiamma vivace poi unite i ceci.
  • Fate insaporire il tutto per un minuto, e poi bagnate con l’acqua di cottura delle cozze e delle vongole. Aggiungete abbondante brodo e lasciate cuocere per 60 minuti circa, regolando di sale e pepe.
  • Togliate un mestolo di ceci e un filo di brodo e frullateli nel bicchiere di un mixer ad immersione , poi unite nuovamente la crema ottenuta al brodo.
  • Aggiungete i gamberi, le cozze e le vongole.
  • Appena il brodo avrà raggiunto il bollore, aggiungete le fettuccine spezzate con le mani e lasciate cuocere.
  • Impiatatte, e terminate il piatto con una grattata di scorza di lime, una macinate di pepe nero e un filo di olio evo.
Pasta e ceci rivisitata
Pasta e ceci rivisitata
Pasta e ceci rivisitata

BUON APPETITO

Post scritto in collaborazione con Microplane® .

La ricetta è stata ideata, realizzata, descritta e fotografata da me!!! 

ps: se provate una mia ricetta, ricordatevi (se ne avete voglia) di condividere la foto su instagramfacebook o twitter, taggandomi o usando gli hashtag #robysushi , #lericettedirobysushi.

Commenti

  1. Grazie per l’interessante e utile articolo!

    1. robysushi Author says:

      Ne sono felice!!!
      Buona giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Like
Close
RobySushi © Copyright 2023.
Tutti i diritti sono riservati.
Close