Mare e campagna: spaghetti con cozze, corallo di capesante e borragine

3

DSC_0182

Oggi niente giri di parole, io ho voglia di mare ma visto che non posso andarci causa lavoro, me lo porto a casa con questi spaghetti con cozze, corallo di capesante e borragine…e buon appetito!!!

tempo di preparazione: 20 minuti
tempo di cottura:40 minuti
difficoltà: media
occorrente: canovaccio a maglia fine, una padella grande antiaderente, un setaccio, due pentole piccole, un mixer ad immersione, una pentola grande,

INGREDIENTI:

block notes

DSC_0201
Spaghetti con cozze, corallo di capesante e borragine. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.

PREPARAZIONE:

  • Dopo averle pulite fate aprire le cozze in una padella chiusa con il coperchio con un filo d’olio evo, uno spicchio di agli e qualche rametto di prezzemolo. Appena sono aperte toglietele dal fuoco e non fatele cuocere troppo.
  • Sgusciatele, e con l’aiuto di canovaccio e di un setaccio filtrate il sughetto che hanno prodotto. Tenetelo da parte.
  • Scaldate un filo d’olio evo in un tegame piccolo e appena è leggermente caldo mettete in cottura i coralli delle capesante, con l’aggiunta di qualche cubetto di ghiaccio e lasciate cuocere fin quando si il sugo prodotto si sarà ritirato. Aggiungete 3/4 cucchiai del brodo delle cozze, salate, coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco medio basso per 5 minuti.
  • Incidete a ‘X’ i pomodori e sbollentateli in acqua per due minuti. Scolateli, spellateli e togliete i semi.
  • Tagliate a pezzi i pomodori e aggiungeteli ai coralli, fate insaporire cinque minuti e poi frullate al mixer fino ad ottenere una crema che poi passerete al setaccio.
  • Tagliate a listarelle sottili le foglie di borragine e fatele saltare in una padella antiaderente fino a renderle appena croccanti.
  • Mettete in cottura gli spaghetti.
  • Scaldate in una padella grande 4 cucchiai di olio evo, qualche pezzetto di peperoncino fresco, uno spicchio di aglio in camicia e un rametto di prezzemolo. Quando la pasta è a 3/4 della sua cottura toglietela dalla pentola conservando l’acqua di cottura e risottatela aggiungendo man mano l’acqua delle cozze (se non dovesse bastare aggiungete l’acqua di cottura). Quando la cottura è quasi terminata aggiungete quasi tutta la crema di corallo e pomodoro (lasciatene un cucchiaio per decorare il piatto). Ultimate aggiungendo le cozze.
  • Impiattate unendo la borragine,  decorate il piatto con qualche goccia di crema di corallo sugli spaghetti e ultimate con un filo d’olio evo a crudo.
Spaghetti con cozze, corallo di capesante e borragine. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.
Spaghetti con cozze, corallo di capesante e borragine. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.

BUON APPETITO!

La ricetta è stata interamente ideata, realizzata, descritta e fotografata da me!!! 🙂

firma

Commenti

  1. Uh si si ne ho proprio voglia! 😀

    1. Anch’io ne avrei voglia ora….il top sarebbe mangiarli in riva al mare! ahhahah

  2. frixaniev says:

    ottima! la proverò sicuramente 🙂

    1. ….mi fa piacere! Poi fammi sapere se ti piace! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Like
Close
RobySushi © Copyright 2023.
Tutti i diritti sono riservati.
Close