In pausa pranzo si balla con il ‘Lunch Beat’

0

993520_563613863682211_568263078_n

Avete sempre sognato di trascorrere una pausa pranzo alternativa? Una pausa pranzo in grado di farvi staccare totalmente la spina e di scrollarvi di dosso, almeno per poco, i pensieri del lavoro? Bene…..il vostro desiderio sta diventando realtà perchè arriva anche il Italia il ‘Lunch Beat’.

Ora vi starete chiedendo cos’è il Lunch Beat…semplicissimo. Altro non è che una pausa pranzo in musica, dove l’imperativo categorico è: non pensare al lavoro e ballare, ballare, ballare. Si si, avete capito bene, in pausa pranzo si deve ballare!

Questo fenomeno di origine svedese nasce già due anni fa, quando Molly Range per svagarsi un po ha iniziato a ballare nel suo garage dopo aver consumato il pranzo. L’idea è piaciuta molto, tanto che, in soli due anni, si è passati da 14 persone a 600. La tendenza, grazie ai social network si è sparsa a macchia d’olio, passando da Stoccolma a Istanbul, Berlino, Dublino, Parigi, Seul, Belgrado e Stati Uniti….e dulcis in fundo, approda anche in Italia, proprio oggi. L’inaugurazione del Lunch Beat italiano sarà a Torino, presso il King’s Bar – Via Verdi 20.

Le regole del Lunch Beat, sono poche e semplicissime:

  • dura tassativamente 60 minuti, dalle 13 alle 14
  • non si può assolutamente parlare di lavoro
  • si deve ballare e socializzare
  • sono banditi alcool e droghe
  • si consuma un pasto take away accompagnato dalla presenza di un dj set
  • è aperto a tutti, e si può organizzare in qualsiasi locale
  • se siete stanchi per ballare scegliete un’altro modo per passare la vostra pausa pranzo

Insomma, questa pausa pranzo ‘diversa’, è in grado di far socializzare le persone e sopratutto di fargli completamente staccare la spina per un’ora, consentendogli di ricaricarsi di energia grazie all’effetto benefico della musica. In Svezia, sono addirittura i datori di lavoro che incitano i propri dipendenti a parteciparvi poichè è stato notato un miglioramento delle prestazioni lavorative grazie al Lunch Beat.

E voi cosa ne pensate, vi piacerebbe poter ballare un’oretta in pausa pranzo???

Per info consultare il sito www.lunchbeat.it o la pagina facebook lunch beat italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Like
Close
RobySushi © Copyright 2023.
Tutti i diritti sono riservati.
Close