Funghi cardoncelli fritti dorati

4

Funghi cardoncelli fritti

cardoncelli fritti

Le foglie ingialliscono, le giornate si accorciano, arriva il momento di tirare fuori il plaid, preparare le tisane calde, e godersi le giornate fatte di calma e coccole. E’ finalmente arrivato l’autunno, la mia stagione preferita. La stagione della zucca, delle castagne e dei funghi. E per salutarlo ho pensato di preparare loro, funghi cardoncelli fritti dorati

I funghi cardoncelli, sono tra i miei preferiti, dopo i funghi porcini e i funghi galletti. Hanno un sapore deciso, rotondo, avvolgente. Sono perfetti per molte preparazioni, e regalano carattere ad ogni piatto. Oggi voglio proporveli in versione croccante: funghi cardoncelli fritti.

I funghi cardoncelli fritti sono perfetti per essere serviti come antipasto o come aperitivo, magari accompagnati da un buon Franciacorta ben freddo. Sono l’apri pasto perfetto, se avete voglia di portare in tavola tutti i sapori autunnali. Volete un’idea di menu? Eccola! Funghi cardoncelli fritti, vellutata di zucca con formaggio cremoso e nocciole, e arrosto alle mele. Perfetto no?

A proposito di menu, un’altra cosa che davvero amo dell’autunno sono i suoi colori, e mi piace portarli in tavola sia attraverso i piatti, sia apparecchiando una tavola a tema. E vi assicuro che non ci vuole molto, basta avere i materiali giusti e il gioco è fatto. Sul sito di Westwing io trovo sempre tantissime idee, e anche stavolta non sono rimasta delusa. Cercavo una tovaglia ‘autunnale’, per comporre una tavola in grado di esaltare il mio menu autunnale, e indovinate? Ovviamente l’ho trovata, è quella che vedete in foto, vi lascio il link qui.

Come sempre sul sito di  Westwing è impossibile resistere alle tentazioni, ho visto questi splendidi bicchieri delle foto e  me ne sono innamorata…non sono incantevoli?
Tovaglia nuova, bicchieri nuovi, un semplice centrotavola composto da un’alzatina mele e uva, e il gioco è fatto, l’autunno è in tavola!

Qui sotto trovate la ricetta per preparare i funghi cardoncelli fritti. Se cercate altre ricette a base di funghi le trovate qui, mentre invece se cercate ricette autunnali le trovate qui.

tempo di preparazione: 25 minuti
tempo di cottura: 15 minuti
occorrente:
4 ciotole, una padella grande per friggere, carta assorbente, una schiumarola
difficoltà: media
stagione: autunno
tipologia: antipasto vegetariano

INGREDIENTI PER 4:

  • 250 g di funghi cardoncelli puliti
  • 3 uova
  • 350 g di taralli al finocchio o in alternativa pangrattato
  • sale q.b.
  • mezzo litro di olio di semi di arachide

PREPARAZIONE:

  • Tagliate a metà i funghi cardoncelli e poi tagliate ogni metà a spicchi.
  • Frullate i taralli molto finemente (se usate il pangrattato saltate questo passaggio).
  • In un recipiente sbattete 3 uova e aggiungete un pizzico di sale.
  • Impanate i funghi passandoli prima nell’uovo e poi nei taralli frullati (o nel pangrattato).
  • Scaldate l’olio di semi di arachide, e quando sarà ben caldo mettete i cottura i funghi, cuocendone prima una parte e poi i rimanenti.
  • Lasciate cuocere fin quando saranno ben dorati, scolate e lasciate asciugare su carta assorbente.
  • Non dovrebbe esserci bisogno di aggiungere altri sale perché sono già abbastanza saporiti, ma se vi piacciono ancora più saporiti, potete aggiungerne un pochino.
  • Servite caldi.
cardoncelli fritti
cardoncelli fritti
cardoncelli fritti

BUON APPETITO!!!

La ricetta è stata ideata, realizzata, descritta e fotografata da me!!! 

ps: se provate una mia ricetta, ricordatevi (se ne avete voglia) di condividere la foto su instagramfacebook o twitter, taggandomi o usando gli hashtag #robysushi e #lericettedirobysushi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Like
Close
RobySushi © Copyright 2023.
Tutti i diritti sono riservati.
Close