Evergreen: le fettuccine della nonna come il tubino nero…..il classico non delude mai!!!

1
FETTUCCINE, FAVE ZENZERO E PERSICO! ricetta e foto di Robertya Castrichella
FETTUCCINE, FAVE ZENZERO E PERSICO!
ricetta e foto di Robertya Castrichella

Era il 1926 e Coco Chanel inventava la Petite Robe Noir, meglio conosciuta come TUBINO NERO.
Reso celebre dalla raffinatezza di Audrey Hepburne nella New York di Colazione da Tiffany, il tubino nero è ancora attualissimo….un classico che non delude mai!

La genialità di Coco volle creare un abito adatto per ogni occasione, capace di dare un tocco di sobria eleganza a tutte le ore del giorno…la mattina in ufficio, il pomeriggio per un cocktail e la sera per un gala!
L’abbinamento con accessori originali e di tendenza lo rendono sempre moderno, attuale e versatile….intramontabile insomma!!! E’ un ‘must’ che non deve mai mancare nel guardaroba femminile!

E se il tubino nero è il grande classico quando si parla di moda, la pasta fatta in casa è il grande classico quando si parla di cucina!
Non c’è tendenza culinaria che regga…. nouvelle cuisine, cucina destrutturata, molecolare, fusion o multisensoriale, la cucina tradizionale rimane un evergreen e la pasta fatta in casa ne è il ‘must’ per eccellenza. Non c’è ragione che tenga, bisogna saperla fare!!!La mia guru è stata mia nonna, Albertina, maga delle fettuccine!

Unendo il classico della pasta fatta in casa con un moderno tocco di zenzero e fave, ecco la ricetta di oggi: FETTUCCINE FAVE, PERSICO E ZENZERO!

fettuccine

La pasta:

  • disponete la farina a forma di fontana e rompete le uova dentro, sbattetele con una forchetta, dopo di che iniziate ad inglobare la farina e ad impastare. Continuate ad impastare energicamente con le mani fin quando non otterrete un impasto morbido, liscio e compatto. Se durante la lavorazione l’impasto si attacca alla tavola di lavoro mettete un po di farina su quest’ultima. Quando sarà pronto mettetelo in un recipiente, copritelo e lasciatelo riposare per almeno 30 minuti.
  • stendete la pasta fino ad ottenere una sfoglia liscia e sottile. Lasciatela asciugare per 15 minuti.
  • arrotolate la pasta metà da un lato e metà dall’altro e poi sovrapponete i due rotoli, quindi tagliate le fettuccine.

Il sugo:

  • sbollentate le fave per tre minuti; dopo averle tolte dall’acqua sbucciatele.
  • tagliate il porro finemente e mettetelo ad appassire in un padella con dell’olio, dopo di che aggiungete le fave, salate e pepate.
  • tagliate a cubetti il persico e cuocetelo in padella per 5 minuti con sale e pepe.
  • unite il pesce al porro e alle fave, aggiungete i pachino e lasciate andare per 5-6 minuti, allungando con un po d’acqua bollente.
  • aggiungete metà radice di zenzero grattugiato (regolate in base al vostro gusto).
  • Togliete il sugo dal fuoco e aggiungete due foglioline di menta tritata finemente.

Cuocete la pasta e amalgamate bene con il sugo.

DSC_3509
BUON APPETITO!!!!!
PS: se avete ospiti servite le fettuccine con un tubino nero!!!

La ricetta è stata interamente ideata, realizzata, descritta e fotografata da me! =)

DSC_3514

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Like
Close
RobySushi © Copyright 2023.
Tutti i diritti sono riservati.
Close