Fagottini lenticchie e gamberi: l’antipasto perfetto per il cenone di Capodanno

1

DSC_1407v

Chi l’ha detto che le lenticchie vanno mangiate solo a mezzanotte durante il Cenone di Capodanno?
Io, tanto per cambiare, voglio stravolgere le regole e servirle all’inizio della cena, per antipasto.
Ovviamente non con il cotechino perchè sarebbero ‘leggermente’ pesanti per iniziare una cena, anzi LA cena dell’ultimo giorno dell’anno. Al contrario ho pensato di servirle con il pesce e racchiuderle nella pasta brisee insieme a gamberi e cipolla e creare un antipasto per il menu di capodanno insolito ed originale, perfetto da servire anche come finger food se invece optate per una cena a buffet in piedi.

Curiosi di scoprire come preparare questi fagottini con lenticchie e gamberi? La ricetta è qui sotto…

Prima di farvi leggere ingredienti e preparazione mi raccomando, formulate i buoni propositi per il 2016, che ovviamente, come ogni anno, non manterrete mai (io almeno non li mantengo mai!), ma fa sempre bene darsi degli obiettivi! 😉

DSC_1397v

tempo di preparazione: 40 minuti
tempo di cottura: 30 minuti
occorrente: una teglia da forno, carta da forno, una padella antiaderente, un pennello da cucina
difficoltà: media
stagione: autunno/inverno

INGREDIENTI:

block notes

DSC_1403v

PREPARAZIONE:

  • Avvolgete la cipolla rossa  a caramella nella carta forno, poi infornatela a 200° in forno preriscaldato ventilato per 15 minuti, fino a quando sarà morbida. Toglietela dal forno e lasciatela raffreddare 10 minuti, poi togliete la carta forno, spellatela eliminando il primo velo e tagliatela a striscioline molto sottili. Mettetela in una ciotolina e conditela con olio evo, sale e pepe nero.
  • In una padella mettete uno spicchio d’aglio in camicia, un filo d’olio evo e le foglie d’alloro. Appena l’aglio sarà dorato unite le lenticchie, un pizzico di sale e fate insaporire 5 minuti a fiamma bassa, poi toglietele dal fuoco.
  • Eliminate il carapace e l’intestino dai gamberi e conditeli con olio evo, sale e pepe nero.
  • Stendete la pasta brisee e tagliate dei quadrati della grandezza di circa 6 cm. Sopra ad ogni quadrato di pasta brisee mettete un gambero, un cucchiaio di lenticchie e qualche pezzetto di cipolla rossa, poi chiudetelo a fagotto unendo gli angoli di pasta opposti e premendo bene per assicurarvi che siano ben chiusi.
  • In una ciotolina rompete un uovo e sbattetelo con una forchetta, poi, aiutandovi con un pennello da cucina passatelo sulla superficie dei fagottini, in modo da dargli un bel colore dorato.
  • Terminate con una pizzicata di semi di papavero sopra ad ogni fagottino.
  • Infornateli in forno preriscaldato e ventilato a 200° per 10/15 minuti, dopo averli adagiati su una teglia ricoperta da carta forno leggermente unta con olio evo.
    (appena saranno dorati toglieteli dal forno).

DSC_1393v

DSC_1410

TANTISSIMI AUGURI DI BUON ANNO NUOVO!

La ricetta è stata ideata, realizzata, descritta e fotografata da me!!! 🙂

firma

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Like
Close
RobySushi © Copyright 2023.
Tutti i diritti sono riservati.
Close