Cubotto di maiale su crema di friggitelli, con cipolle di tropea e panna acida al cumino

11
Cubotto di maiale su crema di friggitelli, con cipolle di tropea e panna acida al cumino. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.
Cubotto di maiale su crema di friggitelli, con cipolle di tropea e panna acida al cumino. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.

‘giorno!
Questo inizio di luglio voglio salutarlo con una ricetta un po più ‘raffinata’ del solito. Ho puntato su un secondo, spero vi piaccia!
Vediamo subito come si fa….

preparazione: media
tempo: 1 ora

INGREDIENTI:

cubotto di maiale

PREPARZIONE:

CARNE:

  • Tagliate il filetto a fettine spesse 3 cm. Rifinite le fettine per ottenere dei cubi.
  • metteteli in un recipiente, e cospargeteli di soia, abbondante zenzero grattugiato e pepe nero. Lasciate marinare almeno 45 minuti, avendo cura di girarli ogni tanto.

INVOLTINI DI PATATE:

  • pulite le patate e affettatele con l’affetta patate. Mettetele a bagno con acqua e un cucchiaio di sale per una decina di minuti.
  • sciacquatele, conditele con olio sale e pepe.
  • create degli involtini con le sfoglie di patata e fermateli con degli stuzzica denti. Disponetele sulla teglia e aggiungete un altro filo d’olio.
  • infornate a 200°, per almeno 30 minuti. Toglietele quando saranno dorate e croccanti.

CIPOLLE:

  • avvolgete le cipolle, con tutta la buccia, nella carta da forno formando due ‘caramelle’.
  • infornatele a 200° per 30/40 minuti. Saranno pronte quando le sentite morbide.
  • lasciatele raffreddare, sbucciatele e tagliatele a striscioline sottile. Mettetele in un recipiente e conditele con olio, sale, pepe, basilico tritato finemente e un cucchiaino di aceto balsamico di modena.

CREMA DI FRIGGITELLI:

  • lavateli, eliminate i semi interni e tagliateli a pezzi.
  • tritate finemente la cipolla bianca, fatela imbiondire in una padella antiaderente con 3 cucchiai di olio extra vergine. Quando la cipolla è pronta, aggiungete i friggitelli e fateli rosolare. Aggiungete poi una tazza di acqua bollente, salate, pepate e lasciate cuocere a fuoco moderato per 15 minuti. L’acqua non deve asciugarsi completamente.
  • toglieteli dal fuoco quando saranno morbidi. Metteteli in un contenitore adatto per frullare con il mixer ad immersione. Frullateli con il mixer fino ad ottenere una crema morbida e non troppo densa. Se dovesse risultare troppo densa ammorbiditela con un goccio di acqua bollente o olio.
  • passate la crema ottenuta in un passino in modo da ottenere una crema liscia.

PANNA ACIDA:

  • tritate leggermente con il coltello i semi di cumino.
  • mettete in un recipiente 4 cucchiai di panna fresca, aggiungete i semi di cumino e spremete qualche goccia di limone (un cucchiaino circa).

Dopo aver preparato tutti gli ingredienti necessari per la composizione del piatto, scaldate 3 cucchiai d’olio in una padella antiaderente. Quando sarà caldo aggiungete i cubotti di maiale con tutta la soia della marinata e fate cuocere 2 minuti per lato a fuoco vivace, poi passate in forno a 200° per 4/5 minuti, se necessario aggiungete una pizzicata di sale.

Quando il filetto di maiale è pronto impiattate mettendo sotto un cucchiaio abbondante di crema di friggitelli (al  centro del piatto), sopra disponete il filetto, e le cipolle rosse. Togliete gli stecchini alle patate e mettete gli ‘involtini’ al lato del filetto (nelle foto non le vedete perchè ho utilizzato dei tagliolini all’uovo fritti), infine aggiungete, al lato del piatto, un cucchiaio di panna acida.

Cubotti di maiale su crema di friggitelli, con cipolle di tropea e panna acida al cumino. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.
Cubotti di maiale su crema di friggitelli, con cipolle di tropea e panna acida al cumino. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.

Commenti

  1. Considerata la complessa elaborazione del piatto (che mangerei immediatamente :)) la tendenza dolce di friggitelli e filetto di maiale e quest’ultimo che non brilla in grassezza io andrei su un vino con non troppo tannino e con una buona freschezza ma in ogni caso di buona struttura e sapidità: Barbera d’Asti DOC Superiore Neuvsent di Cascina Garitina o comunque una grande Barbera D’Asti http://www.cascinagaritina.com/wines.php?winename=Neuvsent%202007

    1. Grazie Tanninome per il consiglio….spero che chi leggerà la ricetta apprezzerà il suggerimento! Seguite tanninome.wordpress.com, oltre che le ricette del mio blog! 😉

      1. Figurati per me è una passione e leggo che la stessa cosa vale per te: una grandissima passione.
        Chiamami pure Francesco e alla prossima! 😉
        p.s. grazie per la pubblicità 🙂

        1. Figurati, è un piacere! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Like
Close
RobySushi © Copyright 2023.
Tutti i diritti sono riservati.
Close