Crema di zucchine con sedano rapa croccante alla paprika by Carciofobia

12

carciofobia 26-4

Siete pronti per un piatto appetitoso e leggero, dove i protagonisti assoluti sono gli ortaggi? Due ingredienti principali, qualche spezia et voilà, il piatto è pronto!
Questa crema di zucchine approfitta delle spezie per un gusto molto accattivante, ma allo stesso tempo è gustosa e leggera, direi ideale per riprendersi dalle mangiate tipiche dell’inverno, delle piste da sci, della pasqua passata tra colazioni, pranzi, braci e scampagnate. Ne sapete qualcosa?

La primavera è appena iniziata, è ora di approfittare del sole, delle giornate che si allungano, ma è anche il momento di salutare alcune delle verdure che ci hanno accompagnato fino ad oggi, cavoli e broccoli su tutti ahimé, e prepararsi a ritrovare il sapore nei pomodori, a riabbracciare i peperoni e gli asparagi!

Ecco quindi una ricetta “di mezzo”, il sedano rapa che sta per lasciare i banchi del mercato che accompagna le zucchine, prossime protagoniste delle nostre tavole…..il risultato? Un antipasto o primo piatto vegano, così buono da leccarsi i baffi: crema di zucchine con sedano rapa croccante alla paprika.

tempo di preparazione: 15 minuti
tempo di cottura: 45 minuti
difficoltà: facile
occorrente: una pentola grande, un cestello per cottura al vapore, tagliere, coltelli da cucina, una teglia grande, carta da forno, frullatore ad immersione con il suo cucchiaio, pinze da cucina.
stagione: primavera
tipologia: antipasto vegano – primo vegano

INGREDIENTI X 4 PERSONE:

8 zucchine nere (1,2 kg circa)
1 sedano rapa
mentuccia
semi di finocchio
paprika piccante
olio extravergine d’oliva
sale
pepe nero

carciofobia 26-2

PREPARAZIONE:

  • Scaldate il forno a 200°.
  • Pulite il sedano rapa e ricavatene circa 30 striscioline sottini. Foderate la teglia con la carta da forno, ungetela leggermente e disponete le striscioline di sedano rapa ben distanziate le une dalle altre. Spolverate con la paprika e cuocete al forno per 15 minuti circa. 
  • Preparate la pentola con l’acqua e il cestello per la cottura al vapore, mettendola sul fuoco. 
  • Lavate, mondate e tagliate le zucchine ottenendo dei dadi. Cuocete al vapore per circa 15 minuti, aggiungendo all’inizio della cottura delle foglioline di mentuccia e semi di finocchio.
  • Considerando che, in genere, i cestelli per la cottura a vapore che si trovano in commercio non sono molto capienti, potrebbe essere necessario cuocere le zucchine in due cotture separate.
  • Controllate la cottura delle zucchine con una forchetta: vi consiglio di toglierle quando saranno ancora sode, ma la forchetta inizierà a entrare con facilità. 
  • Mettete le zucchine nel bicchiere del frullatore a immersione, aggiungete un filo d’olio aggiustate di sale e pepe e frullatele. Otterrete così una crema soffice e vellutata. 
  • Versate la crema in dei piatti fondi o delle ciotole. Dopo aver aggiunto un filo d’olio, disponetevi sopra le strisce di sedano rapa, aiutandovi con delle pinze da cucina.

    carciofobia 26-1

BUON APPETITO!

La ricetta è stata ideata, realizzata, descritta e fotografata da Valerio Pellirossi, alias Carciofobia.

VALERIO

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Like
Close
RobySushi © Copyright 2023.
Tutti i diritti sono riservati.
Close